Marco e la coccinella

Eccovi una breve storia, una piccola fiaba triste, su come a volte ciò che noi riteniamo possa essere il bene per qualcuno non necessariamente lo sia.

C’era una volta un bambino di nome Marco che viveva in una casa con giardino. Era un bel giardino, pieno di fiori, piante ed alberi. Un giorno Marco, mentre giocava in giardino, trovò una coccinella e la portò in casa . La portò con sé, la mise in una scatolina e le diede da mangiare. E la coccinella ringraziò Marco. E così il giorno seguente ed il giorno successivo. Ma alla fine del terzo giorno la coccinella stava male e Marco le chiese: “Coccinella, che cos’hai? Stai male?” E la coccinella rispose: “Caro Marco, tu sei stato buono con me, mi hai portato a casa tua, mi hai dato da mangiare e mi hai tenuto con te. Però io così non ho potuto più volare nei prati verdi e trovare una coccinella femmina e fare insieme a lei le uova, per far nascere tante piccole coccinelle.” Marco, dispiaciuto, le rispose: “Allora, coccinella, da domani ti porterò in giardino e potrai volare nei prati verdi e trovare una coccinella femmina, e con lei fare tante uova. E quando vorrai, mi tornerai a trovare”. La coccinella rispose triste: “Caro Marco, ti ringrazio, ma purtroppo io domani non ci sarò più. Non lo sai che le coccinelle vivono solo tre giorni?”

summagallicana.it
(immagine da summagallicana.it)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...