Buon viaggio

Doccia, schiuma da barba, camicia e pantalone. Una sobria cravatta, tributo all’occasione importante. L’acqua solca il viso, il tempo scorre freddo, meccanico, ma non è importante.

Il treno in attesa al binario sbuffa vapori bianchi e neri, e tu sei già a bordo . Non sai quando parte, questione improvvisa. Comunque sia, è ormai imminente.

Viaggi leggero, in questo tuo ultimo viaggio, nessun bagaglio, ma tanto, tanto ti porti dietro. E tanto, tanto di tuo è già stato spedito a destinazione.

Ti saluto, ti bacio, ti abbraccio ancora.

Ecco, il treno fischia due volte. Una lacrima ti scende dall’occhio destro. Mamma ti saluta dalla banchina, prima vuota, adesso gremita di amici. Un ultimo addio prima di partire, e tu sorridi finalmente sereno, contento che l’attesa sia finita.

Piango e sorrido con te.

Buon viaggio papà,

mandaci una cartolina.

 

 

Annunci

2 pensieri su “Buon viaggio

  1. Pingback: Anche gli angeli cantano in coro dopo aver mangiato fagioli… – storiedelmattino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...